Mercoledì 02 Marzo 2016 - 16:45

Alzheimer, neurologo: Insorge sempre prima, diete non risolvono

Intervista al dottor Francesco Ganino sulla malattia neurovegetativa più temuta e oscura

Alzheimer, neurologo: Insorge sempre prima, diete non risolvono

Rimane, nonostante la ricerca medica, una della malattie più oscure e che possono sconvolgere l'esistenza. Dall'Alzheimer non si guarisce, ma si può limitare nel tempo la progressione della malattia. C'è però un nuovo dato, per nulla confortante: l'anticipazione dell'insorgenza della malattia. A dirlo a LaPresse è Francesco Ganino, neurologo e da decenni impegnato sulla ricerca per le malattie neurovegetative. "Prima l'età si aggirava tra i 65 e i 70 anni - sottolinea il medico - ora invece tra i 60 e i 65". "Prima erano gli anziani - continua Ganino - ora ci si ammala sempre prima. Sul perché sono aperte molto ipotesi: con molta probabilità contribuiscono anche i fattori ambientali".

                  LEGGI - Alzheimer: ecco come prevenirlo a tavola

Il morbo di Alzheimer è una fatale malattia del cervello che provoca un lento declino delle capacità di memoria, del pensare e di ragionamento. "Quando però si avvertono i primi sintomi - evidenzia Ganino - la malattia si è già palesata e allora bisogna immediatamente iniziare la trafila dei test, anche genetici, per cercare di seguire e tenere sotto controllo la situazione". Quando iniziamo a non ricordare bisogna stare in guardia, molto di più quando "gli altri si accorgono che abbiamo vuoti di memoria". Non esistono cure ma solo farmaci in grado di contenere il morbo. E le diete? "Tutto è vero e tutto è falso - afferma - e le diete lasciano il tempo che trovano. Se non siamo oggi nelle condizioni di capire da cosa viene generata la malattia, è difficile avere a disposizioni diete risolutive". Serve buon senso, per il medico, anche sul cibo. "Certo gli antiossidanti aiutano - afferma - ma ancora nulla è miracoloso".

 

Scritto da 
  • Denise Faticante
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Solo 10% mamme allatta al seno a sei mesi dal parto

Solo il 10% delle mamme allatta al seno a sei mesi dal parto

Dati preoccupanti per i neonatologi italiani, ma in netto miglioramento rispetto al passato

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

Trieste, pediatra si ammala di Tbc: controlli per 3.500 bambini

L'azienda sanitaria corre ai ripari per precauzione

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Caso Melania Rea, il padre: Parolisi in carcere civile? Chiedo chiarezza

Parolisi è stato condannato a 20 anni per l'omicidio della moglie 29enne, uccisa con oltre 30 coltellate

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

Madre e figlio pestati sulla metro: Nessuno ci ha aiutato

La testimonianza di Elena e Maurizio a 'Pomeriggio 5'