Può raggiungere i 24mila piedi di altitudine e viaggiare a 210 chilometri orari

Il ministero iraniano della Difesa ha presentato un nuovo modello di drone militare, simile al Mq-9 reaper americano, sostenendo che il velivolo sia in grado di restare in volo per 24 ore e abbia una portata tale da consentirgli di raggiungere Israele. Mohajer-10, questo il nome del drone iraniano, è stato svelato in occasione della Giornata dell’industria della Difesa e fa parte di una linea di droni prodotta dalla Repubblica islamica sin dal 1985. Secondo l’agenzia statale iraniana Irna, Mohajer-10 può raggiungere i 24mila piedi di altitudine e volare a una velocità massima di 210 chilometri orari, trasportando esplosivi per un peso di 300 chili. Il drone, inoltre, può trasportare apparecchiature di sorveglianza elettronica e una telecamera. Alla presentazione ha partecipato anche il presidente iraniano, Ebrahim Raisi. “Oggi possiamo mostrare al mondo l’Iran come una nazione avanzata e tecnologica”, ha commentato Raisi. Teheran, ha aggiunto, vuole relazioni amichevoli con “tutti i Paesi del mondo”, ma le sue forze armate taglieranno “qualsiasi mano” che tenterà di invadere il Paese. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata