Cdm donne: Gut concede il bis in discesa a Crans Montana. Brignone quarta
Cdm donne: Gut concede il bis in discesa a Crans Montana. Brignone quarta

Sul secondo gradino del podio Suter a soli 2 centesimi dalla connazionale, terza Ortlieb a 5 centesimi. Nella Top Ten anche Bassino (8a) e Delago (10a)

Lara Gut concede il bis. Dopo il trionfo di ieri la svizzera si è aggiudicata anche la discesa odierna di Crans Montana, valida per la Coppa del mondo femminile di sci alpino. Gut ha chiuso con il miglior tempo in 1:27.73 precedendo di appena due centesimi la connazionale Corinne Suter, che si aggiudica la Coppa di specialità, e di 5 centesimi l'austriaca Nina Ortlieb. Ai piedi del podio Federica Brignone, quarta con un distacco di 35 centesimi (1:28.08). Nella top ten anche Marta Bassino, ottava (+0.66) e Nicol Delago, decima (+0.76). Undicesima Elena Curtoni (+0.81), più indietro Francesca Marsaglia (+1.04) e Laura Pirovano (+1.77).

Brillante prestazione per Brignone, perfetta nella sciata e aggressiva in tutti i punti cruciali: il quarto posto lascia qualche rammarico ma la valdostana può consolarsi guardando la classifica generale: la Shiffrin è lontana solo 27 lunghezze, mentre Petra Vlhova, il pericolo numero uno, è più lontana (59 punti) dopo il 14esimo posto odierno. La combinata alpina di domenica si preannuncia come decisiva per gli equilibri di questo finale di stagione. Fa ancora progressi Bassino, ottava in un format a lei poco congeniale: la cuneese ha perso qualche centesimo nel piano ma può solo migliorare. Ottimo decimo posto per Nicol Delago, in ripresa dopo un periodo difficile, davanti a Curtoni. Rientrano tra le migliori trenta anche Marsaglia, 16a, Pirovano, 26/a. Nadia Delago 28a. La tre giorni di gare si concluderà domenica con la combinata alpina programmata alle ore 10:30: per l'Italia parteciperanno Federica Brignone, Marta Bassino, Nicol Delago, Laura Pirovano ed Elena Curtoni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata