Attimi di paura sul Red Bull Ring: i piloti sono rimasti illesi

Attimi di paura nel Gran Premio di Stiria della MotoGP, quando nel corso del secondo giro un incidente ha coinvolto i piloti Dani Pedrosa e Lorenzo Savadori.

Terribili le immagini in tv, con le fiamme nella pista che hanno fatto pensare subito a qualcosa di grave. Per fortuna dopo qualche minuto è stato inquadrato Pedrosa in piedi sulle sue gambe, mentre Savadori veniva portato via in barella con un braccio dolorante. La gara è stata momentaneamente sospesa, con i piloti che hanno fatto rientro ai box.

La dinamica dell’incidente ha visto Pedrosa scivolare con la sua Ktm, alle sue spalle arriva Savadori con la sua Aprilia che non fa in tempo a frenare e prende in pieno la moto dello spagnolo. Per fortuna non sembra ci siano conseguenze gravi per i piloti, anche se Savadori è stato portato al centro medico per essere visitato.

La gara è successivamente ripresa, con Pedrosa regolarmente in sella alla sua moto, mentre per Savadori il suo team, l’Aprilia, ha deciso di non farlo tornare in pista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: