Simone Fontecchio decisivo con 19 punti per gli azzurri

L’Italia vince la sua seconda partita agli Europei di basket e si qualifica matematicamente agli ottavi di finale. Croazia battuta 81-76, ancora una volta grazie ad un Fontecchio decisivo con 19 punti. Ottima la prova anche di Melli, con 19 punti e 5 rimbalzi. Non bastano alla Croazia i 27 punti di uno scatenato Bogdanovic e i 13 di Zubac. Prestazione di grande orgoglio dell’Italia, all’indomani dell’inatteso ko contro l’Ucraina. Nel primo tempo, gli azzurri di Pozzecco trascinati da Fontecchio sono sempre davanti. Nella ripresa i canestri a ripetizione di Bogdanovic riportano avanti la Croazia e al Forum sembra ripresentarsi l’incubo vissuto ieri. Nel quarto periodo, però, l’esperienza di Melli e la voglia di lottare di Pajola (8 punti) e Ricci (8 anche lui) consentono all’Italia di tenere a bada la rimonta croata e portare a casa una vittoria fondamentale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata