La signora Viviana a Desenzano del Garda: "Marcell crede molto in se stesso. Ha fatto tanti sacrifici"

A Desenzano del Garda, nel bresciano, il giorno dopo la vittoria di Marcell Jacobs nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo, l’emozione è ancora forte. La madre dello sprinter vede il figlio che riceve la medaglia d’oro in tv insieme ai concittadini e non può trattenere le lacrime. “E’ stata un ’emozione indescrivibile, che neanche nei sogni più grandi che avevo per Marcell poteva accadere. Fantastico”, dice Viviana Masini. “Lui è molto postivo, ha forza e crede in se stesso e questo lo sta aiutando a raggiungere questi obiettivi”, aggiunge la donna, che sottolinea i “sacrifici che ha fatto” il ragazzo. “Ha uno stile di vita diverso dai 26enni come ce lo aveva diverso dai 18enni: niente disocteca o alcool. Una scelta che lo ha portato dove è ora”, spiega la madre del neo campione olimpico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata