Taglio cuneo fiscale, Barbagallo: "Siamo partiti con il piede giusto"

Il segretario Uil: "Avere realizzato una prima riforma è importantissimo"

"Siamo partiti con il piede giusto. Avere realizzato una prima riforma sul cuneo fiscale che porta gli 80 euro a 100 per i percettori, come bonus, e comincia a fare le detrazioni per altri milioni di lavoratori è un fatto importantissimo. E' un prima passaggio per una riforma fiscale generale per cui si paghi in base al proprio reddito". Così il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi tra governo e Cgil, Cisl e Uil sul taglio del cuneo fiscale.