Maroni: Ius soli non verrà mai approvato, questo governo è debole

Milano, 13 mag. (LaPresse) - "Non credo che questa maggioranza arriverà ad approvare lo ius soli. Questo governo non è in grado di approvare modifiche così rilevanti ed è un bene. E' una maggioranza debole. Su questo governo, io sono scettico: non ha nè la volontà nè la capacità di fare ciò che ha promesso". Lo ha detto il governatore della Lombardia Roberto Maroni alla Telefonata di Belpietro su Canale5.

A proposito delle tensioni di Brescia durante la manifestazione del Pdl, Maroni ha commentato: "Quando c'è in ballo una campagna elettorale per la rappresentanza democratica, certe cose andrebbero prevenute ed evitate con dispositivi di sicurezza efficaci e adeguati. A Berlusconi va a prescindere la mia solidarietà per l'ennesimo attacco personale ricevuto".

Poi, un accenno anche all'esposizione universale che si svolgerà a Milano: "Per Expo 2015 noi stiamo mettendo il nostro massimo impegno come regione. Ci sono stati ritardi negli scorsi anni. Il nostro impegno ora è arrivare fino in fondo. La regione Lombardia si sta impegnando nella promozione di Expo parlando dei contenuti. Il tema di Expo è un tema su cui bisogna investire. Noi organizziamo una serie di eventi per portare l'Italia al centro dell'Europa e del mondo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata