Alluvioni in Piemonte, Cirio: "Da Bruxelles devono arrivare gli aiuti"

Il presidente della Regione: "Ho chiesto che si aprano i fondi anche per noi"

"Da Bruxelles devono arrivare gli aiuti, perché Bruxelles ha in 'pancia' i soldi nostri, i soldi degli italiani". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, in relazione agli stanziamenti dell'Unione europea sollecitati dal governatore per far fronte all'emergenza maltempo nella regione. "I soldi degli italiani devono tornare dall'Europa nel nostro territorio, ed è il motivo per cui io lunedì, nonostante il covid, ho voluto andare personalmente a Bruxelles per partecipare in presenza alla plenaria del Comitato delle Regioni per interloquire con la presidente von der Leyen, con Johannes Hahn, il commissario europeo che ha gestito il fondo di solidarietà per le Cinque Terre, per il Veneto, per l'acqua alta a Venezia, proprio per segnalare che questo fondo, oggi, deve aprirsi al Piemonte", ha spiegato Cirio.