Il capogruppo della Lega alla Camera dopo l'incontro a Palazzo Chigi con la premier Giorgia Meloni

(LaPresse) “Clima costruttivo, abbiamo condiviso il calendario di dicembre. Vogliamo arrivare all’approvazione della manovra nei tempi previsti. Gli emendamenti non si contano, si pesano. Forza Italia sta cercando di lavorare sulla detassazione per l’assunzione dei giovani. Sulle pensioni abbiamo lanciato un piccolo segnale per l’aumento a 1000 euro e se ne riparlerà da gennaio, sul tavolo di revisione del reddito di cittadinanza”. Così Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera dopo l’incontro a Palazzo Chigi con la premier Giorgia Meloni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata