La senatrice di Più Europa dopo lo stop a Palazzo Madama

(LaPresse) “Il Ddl Zan è in coma profondo, non dico sia morto ma prima di sei mesi la discussione non si può riaprire”. Così la senatrice di Più Europa Emma Bonino dopo che il Senato ha affossato il Ddl Zan, votando a favore della tagliola proposta da Lega e Fdi. “A mio parere non era una legge perfetta, era diventata un dato identitario” ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata