Così il leader della Lega a margine della conferenza stampa del centrodestra a Milano

(LaPresse) – “Oggi ho scoperto che un leghista non può essere omosessuale, vedo tanta omofobia a sinistra”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a margine della conferenza stampa del centrodestra a Milano parlando della vicenda Morisi. “Vorrei sapere cosa ne pensa il signor Zan di alcuni giornali che si occupano di guardonismo domestico anziché occuparsi dei problemi del paese”, ha detto ancora il segretario del Carroccio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata