La ministra della giustizia alla struttura don Lorenzo Milani di Sorisole nella bergamasca

(LaPresse) Il ministro della Giustizia Marta Cartabia ha iniziato la sua prima visita ufficiale in Lombardia con un incontro alla comunità educativa per minori don Lorenzo Milani di Sorisole in provincia di Bergamo. Il ministro ha incontrato i giovani ospiti della comunita che è stata diretta da don Fausto Resmini fino alla sua morte per Covid, avvenuta il 23 marzo del 2020, e ha ascoltato le storie dei ragazzi. Dopo la visita “mi rimane innanzitutto questa completezza con cui” don Rosmini “affrontava il problema della Giustizia”, ha detto il ministro. Don Rosmini “mentre aveva grande atenzione ai detenuti – aggiunge Cartabia – al loro disagio, nel frattempo ha costruito una grande opera educativa. Il binomio educazione e giustizia è quello che mi colpisce, sia perché la giustizia deve mirare alla rieducazione sia perché credo che nello spirito di don Fausto la forte educazione possa anche prevenire tanti guai con la giustizia e con la società”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata