Il senatore pentastellato: "So che potrei andare incontro a provvedimenti"

(LaPresse) “Al 99% non voterò la fiducia”. Così il senatore M5s Nicola Morra in vista del passaggio a Palazzo Madama del neo premier Mario Draghi. “So che questo potrà espormi a richieste di provvedimenti dei miei confronti. Per me è un momento di sofferenza ma non penso di poter essere in pace con me stesso dando la fiducia sic et simpliciter”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata