Il leader della Lega dopo il vertice con gli alleati: "Pronti a confrontarci con Draghi"

Matteo Salvini ribadisce, al termine del vertice del centrodestra, che la “strada maestra” per la Lega sono le elezioni. Il leader del Carroccio conferma però la disponibilità a confrontarsi con il premier incaricato: “Non abbiamo pregiudizi, l’obiettivo è andare da Draghi compatti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata