Il Capo dello Stato: "Deplorevole gesto di violenza"

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha scritto al Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron dopo l'attentato di questa mattina a Nizza, dove sono state uccise 3 persone nella chiesa di Notre Dame.
"Appresa la terribile notizia della barbara uccisione di cittadini inermi a Nizza, desidero porgere a Lei, alle famiglie delle vittime e a tutti i cittadini francesi le espressioni della vicinanza e del profondo cordoglio della Repubblica Italiana". E' quanto si legge nel messaggio del Capo dello Stato.

"Nel condannare quest'ulteriore, deplorevole gesto di violenza, manteniamo ferma la determinazione nel contrastare il fanatismo di qualsivoglia matrice, a difesa di quei principi di tolleranza che costituiscono il tessuto connettivo delle nostre società democratiche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata