Il leader della Lega: "L'avrei riaperta in maniera più seria, funziona ovunque tranne che da noi"

(LaPresse) Il leader della Lega, Matteo Salvini, è tornato ad attaccare il governo sulla scuola. "Sicuramente avrei riaperto le scuole in maniera seria. La situazione in cui versano le scuole italiane è indecente, indegna, vergognosa e imbarazzante. Ci sono centinaia di migliaia di bambini a casa", ha detto l'ex ministro dal Salone Nautico di Genova. "Ovunque nel mondo funzionano tranne che in Italia", ha aggiunto Salvini. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE – NOT FOR SALE

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata