Il presidente Usa: "Non possiamo stare in silenzio davanti alla crescente violenza"

 Gli attacchi contro gli americani asiatici “sono sbagliati, anti-americani, e devono finire”. Lo scrive su Twitter il presidente Usa, Joe Biden. “Non possiamo stare in silenzio davanti alla crescente violenza contro gli americani asiatici. Per questo adotterò misure aggiuntive” per una “iniziativa al dipartimento della Giustizia per affrontare i crimini anti-asiatici”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata