Tunisia, Mogherini: Presto a Tunisi, governo ha responsabilità storica

Bruxelles (Belgio), 6 feb. (LaPresse) - L'Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, si recherà "molto presto" in Tunisia per incontrare le nuove autorità tunisine, affrontare con loro diverse questioni e "approfondire la relazione di fiducia e amicizia che lega la Tunisia all'Unione europea". Lo ha annunciato Mogherini stessa in un messaggio in cui si felicita con il nuovo premier Habib Essid e con il suo governo per il voto di fiducia ottenuto ieri da parte del Parlamento tunisino. "Le nuove autorità tunisine hanno una responsabilità storica, cioè quella di consolidare i notevoli progressi democratici, di affrontare le numerose sfide socio-economiche del Paese e di garantire la sicurezza di tutti i tunisini", ha affermato Mogherini.

L'Unione europea "resta impegnata a fianco della Tunisia e determinata a darle sostegno", ha proseguito l'Alto rappresentante della politica estera Ue, aggiungendo che si augura di "lavorare a stretto contatto con il governo e la società civile per fare avanzare il nostro partenariato privilegiato e per accompagnare i loro sforzi verso più democrazia, più giustizia e prosperità per tutti i tunisini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata