Bracconiere condannato a guardare 'Bambi' per un anno in carcere

Una pena davvero insolita

Un giudice dello Stato Usa del Missouri ha condannato un bracconiere recidivo a guardare regolarmente il film 'Bambi', grande classico di Walt Disney che racconta la storia di un cerbiatto la cui mamma viene uccisa da un cacciatore. David Berry dovrà obbligatoriamente guardare il cartone animato almeno una volta al mese durante la sua pena di un anno di prigione, che gli è stata imposta a seguito di un'indagine definita "una delle più importanti condotte nello Stato in materia di bracconaggio". Lui e altri suoi familiari sono sospettati di avere ucciso centinaia di cervi in un periodo di circa tre anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata