Impiccato il 23enne Mohsen Shekari che era stato arrestato in occasioni delle proteste antigovernative

Giorgia Meloni ha espresso l’indignazione dell’Italia per la condanna a morte eseguita in Iran nei confronti del manifestante 23enne Mohsen Shekari, arrestato in occasione delle proteste antigovernative. “Il governo italiano è indignato di fronte alla condanna a morte di Moshen Shekari, giovane che si era unito alle manifestazioni per la libertà in Iran. Questa inaccettabile repressione da parte delle autorità iraniane non può lasciare indifferente la comunità internazionale, e non potrà fermare la richiesta di vita e libertà che viene dalle donne e dai giovani iraniani”. Così il presidente del Consiglio in una nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata