Al lavoro vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell'area. L'esplosione nella notte

(LaPresse) Continuano le operazioni di ricerca di eventuali vittime in Irlanda, dopo l’esplosione di una stazione di servizio a Creeslough, piccolo villaggio nel nord-ovest del Paese dove sono morte almeno sette persone. L’esplosione ha raso al suolo l’edificio della stazione di servizio, che ospita il negozio principale e l’ufficio postale del villaggio, e ha danneggiato gli edifici vicini. Il primo ministro irlandese Micheál Martin ha affermato che è stato uno dei “giorni più bui per il Donegal e l’intero Paese”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata