Si tratta dell'Efes Selcuk Camel Wrestling Festival

(LaPresse) Migliaia di persone hanno partecipato all’Efes Selcuk Camel Wrestling Festival, in Turchia, dove si sono sfidati 160 cammelli. L’arena dove si sono svolti i combattimenti si trova a poche miglia da Efeso. Vince il cammello che fa fuggire o cadere a terra il suo avversario. Anche se la legge turca per la protezione degli animali vieta i combattimenti tra animali e un emendamento della scorsa estate ha introdotto sanzioni pecuniarie e pene detentive, consenteper√≤ spettacoli folcloristici tradizionali come questo festival.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata