Più di 100mila le case che sono state distrutte o danneggiate dalla scossa e che hanno lasciato senza un tetto circa 30mila famiglie

(LaPresse) Uomini e mezzi della Guardia costiera Usa sono intervenuti ad Haiti per aiutare ad evacuare alcuni feriti dal villaggi isolati e colpiti dal violento terremoto del 14 agosto. Nelle immagini diffuse dalle autorità statunitensi alcune persone vengono trasferite, a bordo di elicotteri, dal villaggio montano di Annette in un ospedale della capitale Port-au-Prince. In tutto 20 i feriti evacuati. Il potente sisma di sabato scorso ha provocato almeno 2.189 morti e 12.268 feriti ma si contano ancora oltre 300 dispersi. Più di 100mila le case che sono state distrutte o danneggiate dalla scossa e che hanno lasciato senza un tetto circa 30mila famiglie, secondo le stime ufficiali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: