Orbitava attorno al Pianeta rosso da febbraio, Pechino è il secondo paese a riuscire nell'impresa dopo gli Usa

(LaPresse) – Il rover cinese Zhurong è atterrato su Marte. Lo riporta l’agenzia di stampa ufficiale della Cina, Xinhua, citando la China National Space Administration. La sonda Tianwen-1 orbitava attorno a Marte da febbraio, quando è arrivata dopo un viaggio di 6 mesi e mezzo dalla Terra.

La sonda è entrata nell’atmosfera di Marte a un’altitudine di 125 chilometri (80 miglia), dando inizio a quella che è stata definita “la fase più rischiosa dell’intera missione”.

Il rover, dal nome del dio cinese del fuoco Zhurong, dovrebbe essere schierato per 90 giorni alla ricerca di prove di vita. Ha le dimensioni di una piccola automobile, ha un radar che penetra nel terreno, un laser e sensori per misurare l’atmosfera e la sfera magnetica.

Tra qualche giorno, il rover inizierà l’esplorazione di un’area ghiacciata di Marte nota come Utopia Planitia. Si unirà a un rover americano arrivato sul pianeta rosso a febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,