Washington (Usa), 5 nov. (LaPresse/AP) – Un giudice in Georgia ha respinto la causa avanzata dal Partito repubblicano statale e dalla campagna del presidente Donald Trump sull'elaborazione dei voti per posta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata