È la linea di fuoco più vasta della storia dello Stato

La California continua a bruciare. Da settimane lo Stato americano è sotto assedio per una serie di roghi che stanno mettendo in ginocchio diverse aree. Secondo le autorità locali, si tratta degli incendi più vasti nella storia dello Stato. Oltre centomila persone sono state evacuate, mentre almeno cinque hanno perso la vita. Distrutte circa 600 case, carbonizzata una superficie pari al doppio di quella dell'area di Los Angeles. La situazione più critica nella baia di San Francisco. In tutta la California sono oltre 12mila i Vigili del Fuoco al lavoro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata