Milano, 12 nov. (LaPresse) – "In una prospettiva di più lungo periodo, la possibilità di una ripresa sostenuta continua a dipendere, in larga misura, dall’evoluzione della pandemia e dal buon esito delle politiche di contenimento". Così la Bce nel suo ultimo bollettino economico. "L’incertezza riguardo all’evoluzione della pandemia – prosegue – attenuerà verosimilmente il vigore della ripresa del mercato del lavoro nonché dei consumi e degli investimenti, tuttavia l’economia dell’area dell’euro dovrebbe continuare a essere sorretta dalle condizioni di finanziamento favorevoli, dall’orientamento espansivo delle politiche di bilancio e dal graduale rafforzamento dell’attività e della domanda a livello mondiale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata