Milano, 12 nov. (LaPresse) – "I dati più recenti segnalano una forte ripresa del prodotto dell’area dell’euro nel terzo trimestre del 2020, dopo la brusca contrazione dell’11,8 per cento sul periodo precedente registrata nel secondo trimestre". E' quanto rileva la Bce nel suo ultimo Bollettino economico. "Tuttavia – prosegue Francoforte -, il perdurante aumento dei tassi di contagio da coronavirus rappresenta un fattore avverso per le prospettive a breve termine e condurrà, con ogni probabilità, a un significativo ridimensionamento della crescita del prodotto nell’ultimo trimestre dell’anno, come anticipato da indagini recenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata