Milano, 28 ott. (LaPresse) – Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di ripristinare le indicazioni sul fronte delle guidance annuali dopo averle ritirate a causa delle conseguenze della pandemia del coronavirus sulle performance finanziarie degli scorsi mesi.

In particolare, si legge in una nota, il gruppo prevede per l’intero esercizio un utile operativo adjusted tra 3 e 3,5 miliardi di euro, nonchè un free cash flow industriale all'interno di una forchetta compresa tra -1 miliardo di euro e il break-even.

La guidance, precisa il gruppo, "assume che non vi siano ulteriori significative interruzioni a causa del Covid-19"e.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata