Milano, 20 ott. (LaPresse) – L’Inps da inizio pandemia Covid-19 ha erogato un totale di circa 20 milioni di prestazioni di cassa integrazione, in particolare 12 in modo diretto e 8 a conguaglio dopo anticipo delle aziende, a beneficio di 6,5 milioni di lavoratori. E' quanto riferisce l'istituto in una nota, spiegando inoltre di aver erogato ni questi mesi 4,1 milioni di bonus autonomi/p. Iva, 1,15 milioni di bonus e congedi alla famiglia, 212 mila bonus domestici, 600mila REm ad altrettanti nuclei familiari e ha sostenuto un incremento del 25% di accessi al reddito di cittadinanza, servendo in totale ad oggi, solo per azioni di sostegno da emergenza Covid, circa 14,3 milioni di cittadini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata