Milano, 8 ott. (LaPresse) – La Commissione europea ha firmato un contratto di appalto congiunto con la società farmaceutica Gilead per la fornitura di un massimo di 500 mila trattamenti Veklury, il marchio del Remdesivir. Lo riferisce l'esecutivo di Bruxelles in una nota, spiegando che è prevista la possibilità di aumentare l'offerta oltre i termini stabiliti. Il contratto è finanziato dallo strumento di sostegno alle emergenze (Esi) per un valore di 70 milioni di euro.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata