Milano, 7 ott. (LaPresse) – L'Autorità Usa di vigilanza sulle banche ha multato per 400 milioni di dollari Citibank per cattive pratiche di gestione del rischio. Lo comunica l'Office of the Comptroller of the Currency (Occ), l'agenzia federale che controlla il settore bancario del Paese, specificando che la multa è dovuta a "pratiche bancarie non sicure o non corrette per la sua incapacità di lunga data di stabilire programmi efficaci di gestione del rischio e governance dei dati e controlli interni". In concomitanza, l'agenzia federale ha chiesto al Gruppo di "intraprendere azioni correttive ampie e complete per migliorare la gestione del rischio". La Fed – precisa ancora l'Occ – ha intrapreso un'azione separata ma correlata contro Citigroup, la holding della banca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata