Milano, 6 ott. (LaPresse) – "A inizio 2021 le risorse" del Recovery Fund "dovrebbero già essere a disposizione" degli Stati membri. E' quanto ha detto il ministro delle Finanze della Germania Olaf Scholz, in conferenza stampa al termine dell'Ecofin. Il ministro ha ribadito il clima di intesa delle discussioni odierne dell'Ecofin. "Dobbiamo essere certi che i messaggi positivi che vengano lanciati si traducano in pratica – ha continuato – attraverso gli atti legislativi (quasi 50) che dobbiamo elaborare. Questi devono essere approvati dal Parlamento europeo. E' essenziale che questo grande compito sia tradotto in pratica rapidamente. Dobbiamo mettere a disposizione rapidamente i mezzi necessari affinché gli Stati membri possano mettere in pratica i loro programmi per affrontare la crisi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata