"Questo premio non può che darmi soddisfazione perché è un riconoscimento al mio lavoro da parte di personalità che lavorano nel mondo dell’arte che io stimo moltissimo. Sono molto emozionata, non mi aspettavo di vincere". Lo ha detto ai microfoni di LaPresse un'emozionata Serena Vestrucci, vincitrice del Premio Cairo 2017. L'artista 31enne originaria di Milano è stata premiata a Palazzo Reale per "Trucco, 2017", un'opera interamente realizzata con ombretti su tela grezza. "Questo lavoro è nato casualmente perché disponevo solo di ombretti e trucchi. Ho preso quello che avevo a mia disposizione come se fosse del pesto in frigorifero", ha spiegato la giovane artista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata