Ebola, Ema autorizza il commercio in Europa del primo vaccino

Milano, 18 ott. (LaPresse) - Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Ema, Agenzia europea del farmaco, ha raccomandato di concedere un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata nell'Unione europea di Ervebo, il primo vaccino per l'immunizzazione attiva di soggetti di età pari o superiore a 18 anni a rischio di infezione da virus Ebola. "Questo è un passo importante per alleviare il peso di questa malattia mortale", ha dichiarato Guido Rasi, direttore esecutivo dell'Ema, "la raccomandazione del Chmp è il risultato di molti anni di sforzi globali per trovare e sviluppare nuovi medicinali e vaccini contro l'Ebola. Le autorità della sanità pubblica nei paesi colpiti dall'Ebola necessitano di medicinali sicuri ed efficaci per poter rispondere efficacemente alle epidemie e salvare vite umane".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata