I manifestanti: "Cento milioni al giorno per spese militari e non si trovano i fondi per chi vuole lavorare"

(LaPresse) – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è atteso nel capoluogo partenopeo per la firma del Patto per Napoli. All’esterno del Maschio Angioino scoppia la protesta dei disoccupati del Movimento ‘7 novembre’ che hanno violato la ‘zona rossa’ esponendo uno striscione ‘No Armi Si Lavoro’. “Si spendono cento milioni al giorno per le spese militari e non si trovano i fondi per dare risposte a chi vuole lavorare”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: