Incidente sul lavoro in viale Monza in un edificio in ristrutturazione

(LaPresse) È morto uno dei due operai precipitato nel vano di un ascensore in un cantiere edile a Milano, in viale Monza. Un altro operaio è invece in gravissime condizioni. Gli operai erano al lavoro quando, secondo una prima ricostruzione, la fune si sarebbe spezzata: i due sono precipitati per 20 metri. L’operaio deceduto era un uomo di 55 anni, mentre l’altro un giovane di 26 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: