Sostenitore della plasmaterapia per combattere il Covid, aveva 54 anni. Salvini: "Lasci un vuoto grande"

È morto il medico mantovano Giuseppe De Donno, sostenitore della plasmaterapia per combattere il Covid. Ne dà notizia la ‘Gazzetta di Mantova’, secondo cui l’uomo si è tolto la vita nel pomeriggio di oggi nella sua casa di Curtatone, nel Mantovano. Aveva 54 anni. “Non ci volevo credere. Perdiamo una bella persona, un grande medico, che durante il Covid ha lottato come un leone per salvare centinaia di vite, spesso contro tutto e tutti. Buon viaggio Giuseppe, lasci un vuoto grande”, commenta il leader della Lega, Matteo Salvini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata