Genitori e pediatri in presidio a Roma in attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato

(LaPresse) La protesta delle croci bianche in ricordo dei bambini di Taranto arriva a Montecitorio. Alcune decine di genitori, insieme a pediatri e a molte associazioni di cittadini del quartiere Tamburi (il più vicino alle ciminiere dell’acciaieria) hanno manifestato davanti alla Camera dei deputati, a Roma, in attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato che dovrà confermare o annullare la sentenza del Tar di Lecce sulla chiusura dello stabilimento dell’ex Ilva. “I nostri bambini continuano ad ammalarsi e a morire”, spiegano i manifestanti. “Sognavamo la festa di laurea o del diciottesimo compleanno dei nostri figli e invece abbiamo organizzato solo funerali”, dicono i genitori. Una delegazione è stata ricevuta dal presidente Roberto Fico che si è reso disponibile a portare la questione all’esame del premier, Mario Draghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata