L'episodio a Milano: la donna, 28 anni, era rimasta ferita

E’ stato arrestato dalla polizia di Milano un 47enne per la tentata rapina al negozio Yamamay di piazza Cordusio a Milano dell’11 febbraio. L’uomo, armato di coltello, aveva tentato una rapina quando la commessa, una donna di 28 anni, si era opposta procurandosi una ferita da arma da taglio all’altezza dell’ascella per la quale aveva avuto una prognosi di 21 giorni. Nella colluttazione anche il rapinatore si era ferito alla mano, lasciando sul luogo del delitto numerose tracce di sangue che ne hanno permesso l’identificazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata