Presidio in piazza Castello davanti alla Prefettura

(LaPresse) Presidio di protesta dei lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri questa mattina a Torino, davanti alla prefettura in piazza Castello, per chiedere al Governo di sbloccare il progetto Italcomp. La mobilitazione è stata organizzata da Fim, Fiom, Uilm, Uglm. Dopo gli ultimi incontri, che hanno certificato lo stallo europeo in cui si trova il “piano Italcomp”, i 406 lavoratori ex Embraco hanno voluto ribadire la propria preoccupazione per l’immediato futuro. Oltre alla scadenza degli ammortizzatori sociali fissata per luglio 2021, nelle prossime settimane potrebbero essere avviate le procedure di licenziamento collettivo da parte della curatela fallimentare di Ventures Production.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata