Torino, 12 nov. (LaPresse) – Il 53% dei posti letto degli ospedali è occupata a livello nazionale da pazienti Covid-19. È quanto emerge dal monitoraggio di Agenas, secondo cui 12 regioni hanno superato la soglia critica di occupazione dei posti, fissata al 40% dal ministero della Salute. Quanto alle terapie intensive, a livello nazionale la percentuale di occupazione dei posti letto negli ospedali con pazienti Covid-19 è del 34%, mentre la soglia critica è fissata al 30%. In questo caso sono 10 le regioni e province autonome a superarla.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata