Milano, 23 ott. (LaPresse) – "Sulla scuola ho ascoltato in questi giorni alcune delle affermazioni più stupide e irresponsabili. È totalmente irresponsabile dire che le scuole sono le ultime attività da chiudere. Le ultime cose da chiudere sono gli ospedali. Le priorità sono dettate dal numero di contagiati che abbiamo, non dagli ideologismi". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in una diretta social. Dai dati a disposizione, "380 positivi a scuola solo nella Napoli 2. La risposta ragionevole da dare è un'altra: evitare che il contagio si diffonda in maniera incontrollata sugli studenti e sulle famiglie e cerchiamo di potenziare la didattica a distanza. Se qualcuno ha motivazioni più ragionevoli, siamo pronti ad ascoltare. Ad oggi ci sono state dette cose irresponsabili", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata