Il giovane era ricoverato da tre mesi

Un ragazzo di 14 anni è morto a causa delle conseguenze del Covid, nell’ospedale Baggiovara. Il ragazzo era stato trasferito a Boggiovara dopo il ricovero, nello scorso mese di marzo, al Sant’Orsola di Bologna, centro di riferimento pediatrico per i casi Covid in Emilia-Romagna.

Ausl Modena: “Giorno doloroso”

“La direzione generale dell’Azienda USL di Modena e tutti i suoi professionisti che ancora combattono giorno dopo giorno contro la pandemia esprimono le più sentite condoglianze ai genitori e alla famiglia del ragazzo di 14 anni deceduto a Modena. Oggi è un giorno in cui il ricordo di tutte le vittime del covid-19 si fa particolarmente doloroso. Ci stringiamo a questa famiglia e a tutti coloro che in questi mesi hanno perso i propri cari a causa del coronavirus”. Lo dice il direttore generale dell’Azienda Usl di Modena Antonio Brambilla.

Bonaccini: “Notizia che lascia attoniti”

 “Lascia attoniti la notizia della scomparsa di un ragazzo di 14 anni a causa delle conseguenze del Covid-19, avvenuta all’ospedale di Baggiovara a Modena dopo essere stato ricoverato al S. Orsola di Bologna dove è stato curato sin dall’insorgere della malattia. Di fronte a un dolore che è difficile anche solo poter immaginare, esprimiamo la più sentita vicinanza ai genitori e alla famiglia, cui ci stringiamo. A loro e alla memoria del giovane va il pensiero commosso di tutta la comunità regionale”.

È quanto affermano Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, e Raffaele Donini, assessore regionale alla Salute, saputa la notizia della tragica scomparsa di una ragazzo di 14 anni avvenuta all’ospedale di Baggiovara, a Modena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: