Il Gamaleya Institute ha trovato "soddisfacente" la qualità delle dosi prodotte in Argentina

La ministra della salute Argentina, Carla Vizzotti, ha dichiarato che è stata approvata la produzione del vaccino russo Sputnik V nel Paese. La ministra ha spiegato che il Gamaleya Institute ha trovato i vaccini prodotti nei laboratori argentini di qualità “soddisfacente”. La compagnia farmaceutica argentina Laboratorios Richmond aveva firmato a febbraio un memorandum con il Russian Direct Investment Fund – che rappresenta il Gamaleya Institute – per produrre lo Sputnik V proprio in Argentina. Immagini: RUSSIAN DIRECT INVESTMENT FUND HANDOUT

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata