Sono 22.644.364 le somministrazioni fatte in Italia, l'84,1% delle dosi consegnate

Sono 22.644.364 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Italia al 7 maggio, secondo il report vaccini del Ministero della Salute. Si tratta dell’8% delle 26.916.650 ricevute. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 6.877.239.

La Liguria è la regione più virtuosa in relazione alle dosi somministrate rispetto a quelle ricevute: l’87,4%, seguono Marche (85,8) e Veneto (85,7%). La Lombardia resta la regione che ha inoculato più vaccini in valore assoluto (3.815.717). 

Ecco il report del 7 maggio 2021:
 
Totale 22.644.364 26.916.650 84.1%
Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Abruzzo 511.071 598.350 85,4
Basilicata 212.673 258.085 82,4
Calabria 628.308 807.950 77,8
Campania 2.019.048 2.383.725 84,7
Emilia-Romagna 1.819.078 2.108.110 86,3
Friuli-Venezia Giulia 468.255 571.635 81,9
Lazio 2.170.866 2.654.920 81,8
Liguria 682.265 763.700 89,3
Lombardia 3.905.828 4.483.010 87,1
Marche 616.885 703.980 87,6
Molise 128.716 149.895 85,9
P.A. Bolzano 209.108 261.545 80
P.A. Trento 205.193 239.980 85,5
Piemonte 1.719.132 2.046.940 84
Puglia 1.480.751 1.724.655 85,9
Sardegna 564.419 718.440 78,6
Sicilia 1.590.022 2.096.785 75,8
Toscana 1.394.746 1.693.220 82,4
Umbria 342.182 400.245 85,5
Valle d’Aosta 50.908 59.410 85,7
Veneto 1.924.910 2.192.070 87,8

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata