Il totale delle somministrazioni è 16.271.272

Secondo il report del Ministero della Salute sono 16.271.272 le dosi di vaccino somministrate in Italia fino ad ora, pari all’82.6% delle dosi consegnate (19.700.240). 4.773.616 i cittadini che hanno ricevuto due dosi.

Il Veneto è la Regione che ha somministrato, in percentuale rispetto alle dosi consegnate, il maggior numero di dosi: 86,2%. A fare meno bene è la Calabria, con il 72,4% delle dosi somministrate. In termini assoluti, è invece la Lombardia ad aver somministrato il maggior numero di dosi, 2.593.998. E’ comunque anche la Regione ad aver ricevuto più dosi (3.222.440).

Ecco la tabella, in ordine di percentuale di dosi somministrate su quelle ricevute.

Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Veneto 1.383.580 1.605.200 86,2
Marche 453.425 527.760 85,9
Puglia 1.059.650 1.234.635 85,8
Molise 98.686 115.135 85,7
Emilia-Romagna 1.354.591 1.590.300 85,2
Umbria 250.202 293.805 85,2
Piemonte 1.295.666 1.530.000 84,7
Liguria 493.575 584.740 84,4
Campania 1.395.251 1.677.415 83,2
Toscana 1.060.317 1.276.600 83,1
Friuli-Venezia Giulia 357.484 430.675 83
Lazio 1.599.703 1.939.320 82,5
P.A. Bolzano 162.015 196.425 82,5
P.A. Trento 146.609 177.740 82,5
Valle d’Aosta 36.827 44.900 82
Sardegna 423.162 516.700 81,9
Lombardia 2.593.998 3.222.440 80,5
Abruzzo 358.603 445.570 80,5
Sicilia 1.178.966 1.518.295 77,7
Basilicata 143.643 185.415 77,5
Calabria 425.319 587.170 72,4
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata