In corteo circa 200 lavoratori che minacciano di arrivare in tangenziale

(LaPresse) Manifestazione dei lavoratori del commercio ambulante contro le restrizioni delle normative anti-Covid a Milano. Circa 200 ambulanti si sono dati appuntamento in piazza Duca D’Aosta, davanti alla stazione Centrale, ma ben presto il presidio si è trasformato in un corteo seppur non autorizzato, cheche si è spostato lungo via Vittor Pisani bloccando il traffico. Gli ambulanti chiedono di poter riaprire e di ottenere ristori immediati e se le loro attività non verranno riaperte minacciano di bloccare tangenziali e autostrade del Milanese. Una delegazione verrà ricevuta nel pomeriggio dal prefetto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata