Francesco celebra la veglia pasquale: "Anche dalle macerie del nostro cuore Dio può costruire un’opera d’arte"

Il Papa ha celebrato la veglia pasquale in San Pietro: “Ecco il primo annuncio di Pasqua che vorrei consegnarvi: è possibile ricominciare sempre, perché sempre c’è una vita nuova che Dio è capace di far ripartire in noi al di là di tutti i nostri fallimenti”, ha detto Francesco. “In questi mesi bui di pandemia sentiamo il Signore risorto che ci invita a ricominciare, a non perdere mai la speranza”, ha affermato ancora il Pontefice. 

“Anche dalle macerie del nostro cuore Dio può costruire un’opera d’arte, anche dai frammenti rovinosi della nostra umanità Dio prepara una storia nuova. Egli ci precede sempre: nella croce della sofferenza, della desolazione e della morte, così come nella gloria di una vita che risorge, di una storia che cambia, di una speranza che rinasce”, ha proseguito Bergoglio. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata